Cattura12

Elsa ha vent’anni e molte speranze. Studia legge a Firenze e convive con Federico, cuoco di mestiere e fuorilegge a tempo perso. Una notte, con grande sorpresa e un ingestibile fremito di paura, Elsa si accorge di essere incinta. Il suo primo e unico pensiero è abortire: non può tenere il figlio; sa che Federico non può essere il suo compagno per lungo tempo. Inizia così un viaggio inquietante e coraggioso tra proposte di aborto clandestine, medici ufficiali, conflitti con federico, con la famiglia, con se stessa. Mentre quel bimbo, tra sogni e ossessioni, comincia a vivere sempre di più nelle sue giornate.

Comments are closed.